Quattro incontri per accompagnare i genitori nel loro ruolo educativo nella fase adolescenziale dei figli.

giochi di legno nei nidi

Via libera al nuovo sistema di convenzioni con i gestori privati: oltre 500 posti per abbattere le liste d’attesa e le famiglie risparmieranno fino a 640 euro al mese.

Sessanta speakers, speech dedicati al mondo del lavoro e spazio agli studenti che ‘interrogano’ i manager. Questo e non solo sarà "Nobìlita" il primo festival della cultura del lavoro, in programma il 23 e il 24 marzo all'Opificio Golinelli.

Comune di Bologna e GVC coinvolgeranno 800 giovani di 5 paesi europei in una campagna di sensibilizzazione digitale su convivenza tra popoli, dialogo interreligioso e accoglienza.

Sciopero

Possibili disservizi venerdì 23 marzo per uno sciopero dell'intera giornata del personale della Scuola.

Pagine

Scuola

Nel 2012 l’amministrazione ha investito 122 milioni di euro nei servizi scolastici. Tutto quello che viene fatto e sperimentato a Bologna nel campo dell’educazione è riconosciuto ai primi posti in Italia. Il solo tasso di copertura dei nidi è 3 volte quello della media nazionale e la preparazione e formazione professionale sono un modello. La riqualificazione energetica e la messa in sicurezza degli edifici scolastici hanno impegnato 60 interventi per un valore di 7,1 milioni di euro. Nell’anno educativo 2013-2014 vengono offerti 3.220 posti di nido e sono 8.667 i bambini iscritti alle scuole d’infanzia. Dall’inizio del mandato i posti di scuola d’infanzia sono aumentati di 550 unità con il sostanziale azzeramento della lista d’attesa.

In questa pagina le notizie e le informazioni relative alle iniziative ed ai servizi educativi e scolastici. 

  • Marilena Pillati
    Educazione, Scuola, Adolescenti, Giovani, Politiche per la famiglia