Servizi e Sportelli Sociali

Servizio Taxi: tariffe scontate per disabili, anziani, donne con minori, donne in gravidanza

Il Comune di Bologna ha deliberato l'aggiornamento delle tariffe Taxi su area sovracomunale, prevedendo una scontistica a fasce di utenza in particolari condizioni:

- Taxi persone con disabilità (**): persone con invalidità certificata pari o superiore al 67% che utilizzano un taxi: sconto del 15%
- Taxi Rosa: riservato alle donne sole che accompagnano minori di 12 anni tra le 20,30 e le 5,30 del mattino, oppure alle donne sole in stato di gravidanza durante tutte le 24 ore: sconto del 10%
- Taxi Argento: riservato agli utenti che abbiano compiuto il settantacinquesimo anno di età per corse dirette verso i luoghi di degenza convenzionati nell'area sovracomunale (vedi elenco nel link segnalato sotto). Corse tra le 7,00 e le 15,00  di sola andata: sconto del 10%
- Taxi Eco: riconosciuto a tutti gli utenti che utilizzano un taxi in occasione del blocco del traffico durante le domeniche ecologiche indette da apposita ordinanza e negli orari indicati nell'ordinanza stessa: sconto del 10%

Per ogni altra informazione
E' possibile consultare l'apposita pagina del nodo Mobilità del sito del Comune

(**) Nel caso delle persone con disabilità:
per usufruire di tale agevolazioni le persone che ne hanno i requisiti debbono dotarsi di un apposito tesserino rilasciato dall'Ufficio del Disability manager del Comune per il tramite delle associazioni di categoria che svolgono tale adempimento in maniera del tutto gratuita anche per le persone non associate.
E' necessario presentarsi con il certificato di invalidità e una foto formato tessera dell'interessato. E' possibile presentarsi anche come delegati, portando delega scritta e copia del documento del delegante.

Le associazioni che al momento garantiscono tale servizio (indipendentemente dal tipo di disabilità che si ha) sono:
AIAS, ass.italiana assistenza spastici
AICG, ass. italiana ciechi di guerra
ANGSA, ass.nazionale genitori soggetti autistici
ANIEP, ass.naz. promozione difesa diritti disabili
ANMIC, ass.naz.le mutilati e invalidi civili
ANPVI, ass.naz.le privi della vista e ipovedenti
CEPS, centro emiliano problemi sociali per la trisomia 21
ENS, ente nazionale sordomuti
UICI, unione italiana ciechi e ipovedenti
Sedi e telefoni delle associazioni sono reperibili a questo link

Categorie di Utenza

  • Anziani
  • Disabili
  • Disagio Sociale Adulti
  • Famiglia e minori
  • Immigrati

Normativa di riferimento

Atto di Giunta P.G N. 223193/2018 del 05/06/2018