Servizi e Sportelli Sociali

Bonus gas

(nota del 9/12/20) Bonus gas, elettricità, acqua: cambia tutto dal 1° gennaio 2021

Dal 1° gennaio 2021 i bonus sociali per disagio economico saranno riconosciuti automaticamente ai cittadini/nuclei familiari che ne hanno diritto, senza che questi  debbano presentare domanda, come stabilito dal decreto legge 26 ottobre 2019 n. 124, convertito con modificazioni dalla legge 19 dicembre 2019, n. 157.

Pertanto nessuna domanda di nuovo bonus o di rinnovo deve essere presentata dal 1° gennaio 2021in poi presso gli Sportelli sociali del Comune di Bologna che cessano la loro competenza in matera.
Parimenti cessa anche la possibilità di attivare i bonus tramite l'App Bologna welfare

Sarà sufficiente che ogni anno, a partire dal 2021, il cittadino/nucleo familiare presenti la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per ottenere l'attestazione ISEE utile per le differenti prestazioni sociali agevolate. Grazie ad un collegamento tra la banca dati INPS, la banca dati di ARERA  e  soggetti gestori, gli aventi diritto avranno attivato il bonus in automatico.

I bonus 2020 in corso di erogazione al 31 dicembre 2020 continueranno ad essere validi ed erogati con le modalità oggi in vigore.
I cambiamenti in corso sono regolati da una Determina di ARERA che contiene le disposizioni per la gestione del periodo di transizione verso il nuovo sistema di riconoscimento.

Una sola eccezione: non verrà invece per il momento erogato automaticamente il bonus elettrico per disagio fisico. Pertanto dal 1° gennaio 2021 nulla cambia per le modalità di accesso a tale bonus: i soggetti che si trovano in gravi condizioni di salute e che utilizzano apparecchiature elettromedicali per la loro sopravvivenza dovranno continuare a farne richiesta presso i Comuni o i CAF abilitati.

Per tutte le informazioni
Per ogni informazione quindi non è più possibile rivolgersi agli Sportelli sociali del Comune di Bologna, ma è necessario contattare il nunero verde di ARERA  800.166.654
Leggi tutto nel sito di ARERA

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Bonus gas

Il cosiddetto "bonus gas" è una riduzione sulle bollette riservata alle famiglie a basso reddito e/o numerose. Il bonus è stato introdotto dal Governo e reso operativo dall'Autorità per l'energia con la collaborazione dei Comuni.
Il bonus vale per i consumi nell'abitazione di residenza ed esclusivamente per il gas metano distribuito a rete (e non quindi per il gas in bombola o per il GPL e nemmeno per il teleriscaldamento)

Per ogni informazione sui requisiti per accedere al bonus (chi ne ha diritto, importi del bonus)
consulta la pagina specifica nel sito dell'Autorità per l'energia
Bonus energetici ai titolari di Reddito o Pensione di cittadinanza

Per attivare il bonus
Dal 1° gennaio 2021 i bonus gas/elettrco/acqua saranno riconosciuti automaticamente ai cittadini/nuclei familiari che ne hanno diritto, senza che questi  debbano presentare domanda, come stabilito dal decreto legge 26 ottobre 2019 n. 124, convertito con modificazioni dalla legge 19 dicembre 2019, n. 157.
Sarà sufficiente che ogni anno, a partire dal 2021, il cittadino/nucleo familiare presenti la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per ottenere l'attestazione ISEE utile per le differenti prestazioni sociali agevolate. Grazie ad un collegamento tra la banca dati INPS, la banca dati di ARERA  e  soggetti gestori, gli aventi diritto avranno attivato il bonus in automatico.

Bonus teleriscaldamento
A cura di Hera spa è attivo dal 2010 anche un bonus sociale per coloro che usufruiscono del servizio di teleriscaldamento.
Scarica la scheda informativa

Per approfondire
Per ogni altra informazione sul Bonus energia e reperimento della relativa modulistica:
- Call Center telefonico SGATE: 800 166 654
- Sito del sistema informativo nazionale SGATE (dove vengono inserite le domande di bonus)
- Il portale sul Bonus energia promosso da ANCI

Categorie di Utenza

  • Anziani
  • Disabili
  • Disagio Sociale Adulti
  • Famiglia e minori
  • Immigrati

Dettagli utenza


Normativa di riferimento

Delibera ARG/gas 176/09
Delibera ARG/gas 144/09
Delibera ARG/gas 88/09
Decreto legge 26 ottobre 2019 n. 124, convertito con modificazioni dalla legge 19 dicembre 2019, n. 157