Servizi e Sportelli Sociali

11 Agosto 2021 Fondo sociale di comunità: i primi risultati della campagna di donazione ore lavoro di Comune e Città Metropolitana

Fondo di comunitàFondo di comunità
Sono complessivamente 703 le ore lavoro donate nel solo mese di luglio dai dipendenti di Città metropolitana e Comune di Bologna al Fondo sociale di comunità "Dare per fare".
In particolare, 215 sono le ore donate a un mese dall'avvio della raccolta, dalle lavoratrici e dai lavoratori di Città metropolitana che materrà aperta fino al 31 dicembre 2021 la possibilità per ogni dipendente di destinare volontariamente il corrispettivo economico di un'ora del proprio lavoro, per uno o più mesi, al Fondo sociale di Comunità.

Nel Comune di Bologna, invece, la prima fase della campagna è rimasta aperta dall'1 al 21 luglio e ha visto la partecipazione di 111 dipendenti, che hanno donato complessivamente 488 ore lavoro. 

La raccolta di donazione ore lavoro è frutto di un'intesa tra Città metropolitana e Comune di Bologna e CGIL, CISL e UIL Funzione Pubblica.
A questa modalità di donazione avevano già aderito, nei mesi scorsi, tra gli altri: Confindustria Emilia, Alleanza delle Cooperative Italiane di Bologna e Imola e Hera.
Le risorse raccolte saranno destinate a specifici progetti del Fondo sociale di comunità per offrire risposte concrete ai bisogni espressi dalle persone e dalle famiglie, sotto il profilo economico sociale, in diversi ambiti: bisogno alimentare e di beni di prima necessità, sostegno all'abitare, povertà educativa e contrasto al divario digitale, lavoro.