Bambini

Dal 16 gennaio al 6 febbraio sono aperte le iscrizioni online nel sito del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, previa registrazione.

Mani di bambina di una scuola d'infanzia che disegna

Dal 16 gennaio al 6 febbraio ci si può iscrivere online. A Savena nasce una nuova sezione nel plesso del nido Roselle.

Immagine progetto Le strade delle donne

L'iniziativa rientra nell'ambito della progettualità di alternanza scuola lavoro promossa dal Comune di Bologna.Alle due donne verranno intitolate delle aree verdi

Approvato un investimento di 70.000 euro per l’installazione di impianti di raffrescamento. Le scuole ospitano complessivamente 765 bambini e molte sono sedi tradizionali di centri estivi.

Pagine

Scuola

Nel 2012 l’amministrazione ha investito 122 milioni di euro nei servizi scolastici. Tutto quello che viene fatto e sperimentato a Bologna nel campo dell’educazione è riconosciuto ai primi posti in Italia. Il solo tasso di copertura dei nidi è 3 volte quello della media nazionale e la preparazione e formazione professionale sono un modello. La riqualificazione energetica e la messa in sicurezza degli edifici scolastici hanno impegnato 60 interventi per un valore di 7,1 milioni di euro. Nell’anno educativo 2013-2014 vengono offerti 3.220 posti di nido e sono 8.667 i bambini iscritti alle scuole d’infanzia. Dall’inizio del mandato i posti di scuola d’infanzia sono aumentati di 550 unità con il sostanziale azzeramento della lista d’attesa.

In questa pagina le notizie e le informazioni relative alle iniziative ed ai servizi educativi e scolastici. 

  • Marilena Pillati
    Educazione, Scuola, Adolescenti, Giovani, Politiche per la famiglia