Sette famiglie su 10 promuovono il servizio. Tutti i risultati dell’indagine condotta da SWG: hanno risposto 1.630 genitori.

Giochi di legno

Il contributo si rivolge ai genitori che usufruiscono del congedo parentale facoltativo. La presentazione delle domande è prorogata fino al 30 giugno 2018. Le domande saranno accolte in base alla data e il contributo verrà riconosciuto fino a esaurimento delle risorse disponibili.

Attività a scuola bambini-educatrici

Scambio dati Comune-Ausl sulla situazione degli iscritti alle scuole d'infanzia comunali: chi ha reso autodichiarazioni non dovrà più consegnare entro il 10 marzo alcuna documentazione.

Allerta gelicidio, il Sindaco di Bologna decide la chiusura delle scuole nella giornata di venerdì 2 marzo.

Alle Gandino, Fontana, Dozza e Da Vinci il progetto "Per l'uguaglianza, contro la violenza di genere" finanziato dal Comune di Bologna con il contributo della Regione Emilia-Romagna, realizzato in coprogettazione dall'Ufficio giovani del Comune con le associazioni Nuovamente, Cratere Centrale e Dedalus di Jonas.

Pagine

Scuola

Nel 2012 l’amministrazione ha investito 122 milioni di euro nei servizi scolastici. Tutto quello che viene fatto e sperimentato a Bologna nel campo dell’educazione è riconosciuto ai primi posti in Italia. Il solo tasso di copertura dei nidi è 3 volte quello della media nazionale e la preparazione e formazione professionale sono un modello. La riqualificazione energetica e la messa in sicurezza degli edifici scolastici hanno impegnato 60 interventi per un valore di 7,1 milioni di euro. Nell’anno educativo 2013-2014 vengono offerti 3.220 posti di nido e sono 8.667 i bambini iscritti alle scuole d’infanzia. Dall’inizio del mandato i posti di scuola d’infanzia sono aumentati di 550 unità con il sostanziale azzeramento della lista d’attesa.

In questa pagina le notizie e le informazioni relative alle iniziative ed ai servizi educativi e scolastici. 

  • Marilena Pillati
    Educazione, Scuola, Adolescenti, Giovani, Politiche per la famiglia