Fino al 31 gennaio in via del Guasto, Largo Respighi, piazza Verdi e Aldrovandi tante iniziative per un nuovo racconto della zona universitaria.

Da Chagall a Malevich da Repin a Kandinsky: dal 12 dicembre a MAMbo i capolavori del Museo di Stato Russo celebrano il centenario della rivoluzione d'ottobre.

"La Befana vien di notte.... quando i giocattoli erano doni preziosi" è una piccola mostra che racconta il significato dei giocattoli negli anni '40 e '50, quando i regali erano riservati a pochi bambini e la produzione era spesso artigianale e locale, prima dell'avvento dei giocattoli industriali.

"Una mostra non solo da vedere, ma che ci spinge a ricordare la nostra infanzia e a rivalutare degli oggetti artigianali oggi rari", sottolinea la presidente del quartiere Santo Stefano Rosa Maria Amorevole.

Il Vecchione del collettivo artistico "Gli Impresari" in Piazza Maggiore e la musica di Covo, Estragon e Locomotiv per allargare la festa alla T pedonale.

A Palazzo d'Accursio una retrospettiva, ricca di inediti, sui disegni che il pittore bolognese produsse durante tutto l'arco della vita.

Pagine

Cultura

La Cultura è uno degli elementi più importanti della reputazione di Bologna nel mondo. Per qualità e quantità di occasioni ed eventi culturali l’offerta della città è poliedrica, di livello internazionale soprattutto nella musica (Bologna è città della musica UNESCO) e nelle performance delle avanguardie. La scelta di posizionare la città come uno degli epicentri della cultura contemporanea ha rinvigorito tutto il patrimonio museale e artistico. L’idea che la cultura sia da un lato mercato in competizione e dall’altro un diritto per tutti per arricchire la propria esistenza, che sia lavoro e occupazione e insieme talenti che vanno difesi e moltiplicati, orienta da sempre le politiche comunali. A livello di risorse, la cultura vale il 6% sull’intero bilancio.

In questa pagina le notizie e le informazioni relative alle iniziative e ai servizi culturali. Tra gli approfondimenti i riferimenti ai siti delle principali istituzioni culturali e l’Agenda Cultura per rimanere sempre aggiornati in tempo reale su quello che si può fare in città.

  • Matteo Lepore
    Turismo e promozione della città, Cultura e Progetto nuove centralità nelle periferie, Agenda digitale, Immaginazione civica (UrbanCenter, Programma PON Metro), Patrimonio, Sport, Rapporti con l'Università

Archivio news