Negli Urp si può firmare la petizione popolare a favore del disegno di legge sulla fibromialgia

13 Novembre 2019

Si può firmare negli Urp di quartiere e in quello centrale di piazza Maggiore, la petizione popolare a favore del disegno di legge unico depositato al Senato, per il riconoscimento della fibromalgia come malattia cronica e invalidante da inserire nei Lea (Livelli essenziali di assistenza).

A sostegno dell'iniziativa, lunedì 11 novembre nell'Urp di piazza Maggiore 6, il sindaco Virginio Merola, la presidente del Consiglio comunale Luisa Guidone, il vicepresidente Marco Piazza, insieme a numerosi consiglieri comunali, hanno sottoscritto la petizione popolare. La firma vuole essere un momento di sensibilizzazione su questo tema, anche a seguito dell'approvazione all'unanimità, lo scorso 21 ottobre, di un ordine del giorno, presentato dalla Presidenza del Consiglio, di adesione al progetto "Comuni a sostegno di chi soffre di fibromialgia" e di sostegno a questa petizione popolare, promossa dal Comitato Fibromialgici Uniti-Italia ODV (CFU-Italia ODV), associazione di volontariato.

 

Documenti scaricabili: