Da martedì 20 febbraio un tratto di via Chiudare diventa a doppio senso, si accorcia la corsia preferenziale di viale XII Giugno

9 Febbraio 2018

 

Da martedì 20 febbraio via Chiudare è a doppio senso di circolazione nel tratto che va da via dell’Oro a viale XII Giugno. L’obiettivo della novità è risolvere il problema dei frequenti transiti in contromano segnalati in quella porzione di strada. Il provvedimento consentirà inoltre di attivare l’isola ecologica interrata realizzata di recente. All’inizio di via Chiudare, da viale XII Giugno, comincia la Zona a Traffico Limitato (ZTL) e a breve sarà installata la telecamera di Sirio, il varco di controllo elettronico degli accessi alla ZTL: oggi, a causa delle avverse condizioni meteorologiche, non è stato possibile installare il dispositivo. La telecamera dunque verrà montata non appena le condizioni tecniche lo permetteranno. La fase di pre-esercizio del varco elettronico durerà poi 30 giorni come da autorizzazione ministeriale. Sempre da oggi è revocata la corsia preferenziale di viale XII Giugno nel tratto che va da via Rubbiani a via Chiudare per consentire l’accesso alla ZTL degli autorizzati. La corsia preferenziale rimane in vigore nel tratto di viale XII Giugno da via Chiudare a Porta Castiglione in direzione viali.

In questi giorni, come già previsto e annunciato, si cambia anche in altri due punti della città. In via Belfiore cambia il senso di marcia per poter attivare l’isola fuori terra per la raccolta differenziata, che viene posta da Hera nella parte finale della strada, verso via Urbana. La nuova viabilità prevede in via Belfiore il senso unico da via Urbana a via Collegio di Spagna: chi deve raggiungere via Belfiore da via Collegio di Spagna dovrà arrivare a via Saragozza, svoltare a sinistra e poi ancora a sinistra per imboccare via Belfiore. Da via Urbana invece si può svoltare in via Belfiore da entrambi i sensi di marcia.

Infine nell’ambito del progetto di raccolta dei rifiuti porta a porta nel Quartiere Santo Stefano, è stata realizzata un’isola ecologica interrata nella parte finale di via San Giuliano (un’area che va sotto il nome di Piazza Carducci): pertanto da martedì 13 febbraio in questo tratto di strada sarà eliminato il doppio senso di circolazione e dunque non sarà più consentito accedere da viale Carducci, per consentire il transito del mezzo di Hera che dovrà svuotare l’isola interrata.