“Cambiamenti climatici: la sfida delle città resilienti”, sabato 18 novembre il convegno a Palazzo d'Accursio

15 Novembre 2017

Le città al centro della sfida del cambiamento climatico. Sabato 18 novembre dalle 9.30 alle 13.30 Sala Farnese (Palazzo d'Accursio, piazza Maggiore 6) ospiterà il convegno “Cambiamenti climatici: la sfida delle città resilienti”, un momento di riflessione sul rapporto tra città e cambiamenti climatici organizzato dal WWF con il patrocinio del Comune di Bologna. Il 2016 è stato l’anno più caldo dall’epoca pre-industriale. Entro il 2020 l’80% della popolazione europea risiederà nelle aree urbane. Nei territori urbanizzati, dove è stata modificata nel tempo radicalmente la morfologia naturale dei luoghi e dove la cementificazione e l’edificazione incidono pesantemente sulla permeabilità, duttilità e resilienza dei sistemi naturali, vengono amplificati gli effetti dei cambiamenti climatici.

Quindi, sono proprio le aree urbane al centro della sfida che le istituzioni e le popolazioni, con il supporto del mondo della ricerca e della scienza, devono affrontare nel predisporre Piani d’azione locali e individuare priorità di intervento efficaci e immediatamente attuabili per l’adattamento ai cambiamenti climatici, per affrontare una situazione globale e nazionale che vede l’alternanza di fenomeni estremi siccitosi e alluvionali. “Cambiamenti climatici: la sfida delle città resilienti”, sarà l’occasione di approfondire e discutere sul futuro delle nostre città e sulla loro capacità di adattarsi per affrontare il nuovo scenario climatico che avrà influenze sempre maggiori sulla salute, sul benessere e sulla qualità della vita di chi ci abita.

Qui il programma completo del convegno.