Bando vacanze e rimborso trasporto casa-lavoro per persone con disabilità

12 Marzo 2019
mani unite

Il primo bando dedicato alle vacanze (domande dal 14 marzo al 16 aprile) ha l'obiettivo di  favorire i soggiorni di vacanza, estivi e non, da parte delle persone con disabilità sia in maniera organizzata che autogestita. 
Possono presentare domanda le persone disabili adulte (età compresa tra i 18 e i 64 anni) in carico al servizio USSI disabili adulti della Azienda USL Bologna, o minori (età compresa tra i 14 e i 17 anni) in carico al servizio di Neuropsichiatria dell'Azienda USL Bologna; il contributo che potrà essere concesso varia in funzione dell'ISEE.
Le domande devono essere presentate su un modulo predisposto e accompagnate dalla documentazione richiesta (certificato invalidità o legge 104; ISEE autocertificato).

Dal 15 marzo  al 30 aprile è possibile presentare domanda per richiedere un contributo per il rimborso delle spese di trasporto casa-lavoro per coloro che non possono utilizzare i mezzi di trasporto pubblici.
I beneficiari sono: le persone con disabilità che sono state occupate nel corso del 2018 nell’ambito della L. 68/99 o della L. 482/68 e quelle con disabilità acquisita durante il rapporto di lavoro.

Informazioni di dettaglio e modulistica:

 

 

 

Immagine con licenza CC (fonte Pixabay)