20 novembre - Transgender Day of Remembrance (TDoR)

20 Novembre 2017
Transgender day of remembrance

Il 20 novembre si celebra in tutto il mondo il Transgender Day of Remembrance (TDoR), la Giornata mondiale in ricordo delle persone transessuali/transgender vittime di violenza.
L'evento venne introdotto in ricordo di Rita Hester, il cui assassinio nel 1998 diede avvio al progetto web "Remembering Our Dead" in ricordo delle vittime della transfobia e nel 1999 a una veglia a lume di candela a San Francisco. Da allora l'evento è cresciuto fino a comprendere commemorazioni in centinaia di città in tutto il mondo.

Il Comune di Bologna aderisce alla Giornata e alle iniziative correlate per tenere viva la memoria e l'attenzione su questo tema e per sensibilizzare la cittadinanza sul contrasto alla transfobia in tutte le sue forme.

Lunedi 20 Novembre alle 18 in Piazza del Nettuno verrà srotolato un grande striscione su cui verranno scritti i nome delle vittime trans dell’ultimo anno.
La serata proseguirà con una passeggiata fino a Piazza San Francesco dove la manifestazione avrà il suo culmine con un sit.in e l’accensione delle fiaccole come in tutto il mondo.

La manifestazione bolognese di quest’anno si intreccia con quella indetta dalla rete Non Una di Meno dello scorso 8 Novembre e con quella nazionale contro la violenza alle donne che si terrà a Roma il prossimo 25 novembre. 

Al TDOR 2017 aderiscono il MIT (Movimento Identità Transessuale), Arcigay Il Cassero, Arcilesbica, Laboratorio Smaschieramenti, Associazione Orlando, Non Una di Meno Bologna.